Case Study

Plastic-Legno Spa: Industria Plastica a Torino

Come coniugare risparmio energetico con comfort climatico, in reparti produttivi ad alto carico termico

Ricorrere a un impianto di raffrescamento evaporativo adiabatico presenta numerosi e notevoli vantaggi per le aziende. Uno dei più importanti, ma che spesso non viene considerato con la necessaria attenzione, è quello relativo al benessere nei luoghi di lavoro, aspetto che influenza in maniera diretta la qualità del lavoro nonché la produttività dei dipendenti.

Lo sanno bene nell’azienda della provincia torinese Plastic Legno Spa, attiva nel settore dell’imballaggio per alimenti e partner di importanti multinazionali del settore alimentare. Plastic Legno si trovava nella condizione di dover risolvere il problema generato dalle elevate temperature nel periodo estivo all’interno dei reparti produttivi. Ciò aveva delle ripercussioni negative non solo sulla produttività della forza lavoro, occupata nella lavorazione delle materie prime e dei semilavorati, ma anche sull’efficienza delle presse ad iniezione impiegate nei processi di trasformazione della plastica.

La presenza di un microclima ideale e orientato al comfort sta diventando un fattore sempre più fondamentale in molti processi di trasformazione industriale, la cui principale sfida oggigiorno è rappresentata dall’aumento della temperatura dell’aria interna durante i periodi più caldi dell’anno.

Come testimonia il Resp. Acquisti di Plastic-Legno:

" Gli obbiettivi che ci siamo posti erano: da un lato poter dare alle maestranze un luogo di lavoro migliore considerando che già eravamo dotati di un sistema di aspirazione dell’aria… - ...In secondo luogo quello di migliorare l’efficienza delle nostre presse a iniezione che chiaramente nei periodi più caldi nell’ anno quindi con le temperature più elevate come tutte le macchine di un certo tipo creavano delle inefficienze dal punto di vista tecnologico.”
Enzo Carra
Responsabile Acquisti- Plastic-Legno Spa

Plastic Legno si era così trovata di fronte a due possibili soluzioni: la prima era quella di rivolgersi ad una classica tecnologia di condizionamento dell’aria che fa uso di gas refrigeranti; la seconda invece, quella rappresentata dal raffrescamento naturale Oxycom. Stiamo parlando di due tecnologie radicalmente diverse per risolvere lo stesso problema e che presentavano la possibilità di raggiungere risultati molto simili quando si parla di comfort nelle aree di lavoro.

La decisione di optare per la soluzione offerta da Oxycom è stata dovuta principalmente all’elevato risparmio di corrente elettrica e quindi ai minori costi di esercizio annuali legati anche alle ridotte spese per la manutenzione ordinaria e straordinaria dei macchinari Oxycom.

La capacità rerigerante dei pannelli OxyVap®

Decisiva per convincere la Plastic-Legno a sottoscrivere la proposta Oxycom è stata la dimostrazione effettuata direttamente nello studio dell’ingegnere incaricato del progetto di climatizzazione industriale, che inizialmente aveva mostrato un certo scetticismo.

Dopo un test empirico che mostrava le capacità refrigeranti dei pannelli evaporativi Oxyvap®, il muro della perplessità incominciava a frantumarsi.

Trattasi di un pannello brevettato da Oxycom che attiva il processo di raffrescamento evaporativo adiabatico: l’aria calda esterna passa attraverso i pannelli Oxyvap® imbevuti d’acqua, e viene così raffreddata mediante il processo di evaporazione dell’acqua stessa. I pannelli sono realizzati in allumino (materiale non-organico) e hanno un rivestimento anti-batterico ed anti-corrosivo che garantisce una maggiore efficienza ed una maggiore longevità del prodotto

raffrescamento evaporativo adiabatico
montaggio impianto raffrescamento evaporativo adiabatico

Installazione dei primi 7 macchinari di raffrescamento evaporativo adiabatico IntrCooll Plus

Il successo del test effettuato dinanzi ai suoi occhi ha persuaso l’ingegnere responsabile del progetto di climatizzazione, nonché successivamente i titolari della Plastic-Legno,  che la tecnologia di raffrescamento adiabatico di Oxycom poteva essere la soluzione più adatta e funzionale alle loro esigenze.

Abbiamo così potuto procedere all’installazione dei primi sette macchinari IntrCooll Plus che, muniti dei pannelli Oxyvap® e utilizzando il processo di refrigerazione a doppio stadio (brevetto Oxycom), rappresentano la nuova frontiera tecnologica sul fronte del raffrescamento evaporativo adiabatico

Perché scegliere la tecnologia Oxycom?

Tra i molteplici i motivi che hanno spinto la Plastic-Legno a rivolgersi a Oxycom figurano principalmente:

La semplicità e rapidità dell’installazione, che ha permesso all’azienda di riprendere rapidamente la produzione

La comodità della manutenzione, che grazie alla semplicità del macchinario non richiede interventi frequenti da parte di manodopera specializzata

Il risparmio energetico, da otto a nove volte superiore a quello delle tecnologie a gas tradizionali

L’elevata qualità dell’aria all'interno dei reparti di lavorazione, che viene immessa direttamente dall'esterno, dopo essere stata filtrata.

“Le motivazioni sono state molteplici, intanto partendo dalle cose più banali la semplicità d’installazione. La seconda, i tempi di installazione perché non sono necessarie linee o tubazioni particolari o collegamenti in qualche modo che coinvolgono, diciamo i reparti produttivi o lo stabilimento in generale. La manutenzione legata ai macchinari, che comunque è una manutenzione molto basica e quindi non richiede attitudini particolari o costanza o frequenza così accentuata in queste manutenzioni. Il risparmio energetico, indubbiamente perché abbiamo potuto verificare che queste macchine consumano tra 8/10 volte in meno rispetto a un sistema tradizionale e non ultimo anche la qualità dell’aria, perché l’aria ovviamente è sempre un’aria pulita che viene attinta dall’esterno e portata, filtrata all’interno dei reparti di lavorazione. E di consequenza abbiamo chiaramente optato per la tecnologia della Oxycom.”
Enzo Carra
Responsabile Acquisti- Plastic-Legno Spa

Risparmio energetico fino al 90%

Il sistema di raffrescamento adiabatico di Oxycom coniuga un elevato tasso di risparmio energetico con un confort ottimale difficilmente raggiungibile dalle tecnologie evaporative tradizionali.

Altri vantaggi possono essere ricondotti, il primo all’incremento della produttività dei dipendenti in seguito al miglioramento delle condizioni di lavoro, un tipo di vantaggio più difficile da quantificare con esattezza, il secondo all’incremento dell’efficienza delle presse ad iniezione riscontrabile nel contenimento dei tempi ciclo che tendevano prima ad allungarsi a causa delle eccessive temperature interne.

Il Responsabile Acquisti della Plastic-Legno dopo l’avvenuta installazione dei primi 7 macchinari dichiarava:

“I macchinari sono stati installati rapidamente e non è stato necessario predisporre dispendiosi tubi o collegamenti di alcun tipo. Questo ha permesso alla nostra azienda di continuare la produzione senza interruzioni”.

Plastic Legno raffrescamento evaporativo adiabatico

Il successo del raffrescamento evaporativo adiabatico a Plastic Legno Spa

Il cliente ha inoltre avuto subito l’occasione di mettere alla prova le macchine IntrCooll Plus appena installate con le elevate temperature dell’aria dei mesi di Luglio e Agosto del 2019. Il risultato è stato estremamente positivo: le temperature all’interno dei reparti sono rimaste confortevoli durante tutta l’estate del 2019. Proprio per questo motivo, il cliente ha installato l’anno successivo nel 2020  altri cinque macchinari IntrCooll Plus.

impianto Itrcool di raffrescamento evaporativo adiabatico

Diventa anche tu nostro partner/cliente

La nuova frontiera tecnologica nel campo del Raffreddamento Adiabatico
novafrigo_logo Sistemi raffrescamento aria
logo plastic legno Sistemi raffrescamento aria
logo cocacola Sistemi raffrescamento aria
engie logo Sistemi raffrescamento aria
logo stefani Sistemi raffrescamento aria
lucam logo Sistemi raffrescamento aria
logo Lijnco Sistemi raffrescamento aria
Sistemi raffrescamento aria logo sinnack
CHIEDI INFO

Troppo caldo nella tua azienda? Vorresti avere anche tu un clima confortevole, sano e produttivo?

Contatta i nostri esperti!

cleverclima contatti raffescamento evaporativo